EuroSapienza
  Home page / Studi Europei e Relazioni Internazionali / Ammissione  
 

Master in Studi Europei e Relazioni Internazionali
a.a. 2008/2009

Bando Master  

Modulo di domanda

Ammissione 

Per essere ammessi al Master occorre il possesso di una qualsiasi laurea di durata almeno quadriennale ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo.

Termine presentazione della domanda per l'ammissione alla selezione: 5 dicembre 2008.

Il Master è incompatibile con qualunque corso di studio, ad eccezione dei corsi di Alta formazione (delibera Senato Accademico del 16/01/2003 su www.uniroma1.it/senatoaccademico/verbali/verbale2003-01-16.htm)

Sono ammessi a frequentare il Master 40 candidati. Il numero minimo di iscritti per l'attivazione del Master è pari a 20.

Possono accedere al Master studenti in possesso di titoli di studio rilasciati da Università straniere, preventivamente riconosciuti validi dal Consiglio didattico e scientifico del Master al solo fine dell’ammissione al corso e/o nell'ambito di accordi inter-universitari di cooperazione e mobilità.

I candidati cittadini comunitari ovunque residenti, i cittadini italiani in possesso di titolo di studio conseguito all’estero ed i cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia, devono presentare la domanda di partecipazione direttamente al Centro EuroSapienza allegando il diploma posseduto, debitamente corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana munita di legalizzazione e di dichiarazione di valore rilasciata a cura della Rappresentanza italiana nel paese in cui hanno conseguito il titolo. La dichiarazione di valore deve riportare il livello della laurea posseduta (1° o 2° livello).

I candidati non comunitari residenti all’estero possono fare richiesta di partecipazione al Master solo se hanno preventivamente presentato, entro la data fissata dal M.I.U.R (circolare del 21 marzo 2005 – Prot. 658 – Disposizioni immatricolazioni 2005-2007, consultabile sul sito www.miur.it), la domanda ed il diploma posseduto alle Rappresentanze Diplomatiche italiane all’estero, le quali provvedono ad inviarle all’Università.

La mancata presentazione della dichiarazione di valore comporterà l'impossibilità da parte dell'ufficio Master, alla stampa dei moduli di pagamento ed al rilascio del diploma di Master.

Coloro che non siano ancora laureati al momento dello svolgimento della prova ovvero della valutazione dei titoli sono ammessi “con riserva” e sono tenuti a comunicare tempestivamente, a pena di decadenza, l’avvenuto conseguimento del titolo che deve avvenire improrogabilmente entro la sessione invernale dell’anno accademico 2008/2009 ed in ogni caso non oltre il 31 marzo 2009. Gli ammessi con riserva non possono partecipare all'assegnazione di borse di studio in ingresso conferite in base alla valutazione di ammissione.

Le borse di studio, eventualmente disponibili per la partecipazione al Master, nonche' gli abbattimenti delle spese di iscrizione, sono assegnati secondo le modalita' indicate nel bando di concorso.

Tasse di iscrizione

La quota di iscrizione al Master è di € 5200 e puo' essere pagata in due rate (la prima, di € 2600, entro il 31 gennaio 2009 e la seconda, di € 2600, entro il 30 maggio 2009).

Svolgimento del Master

La didattica del Master si svolge in due periodi con frequenza pomeridiana:

  • la formazione comune e specialistica, 216 ore da gennaio a luglio;
  • la formazione  mirata, che si compone di 100 ore di lezione oltre alle attivita' tutorate, alla preparazione della tesi, ed allo stage (o attivita' alternative), si svolge da settembre a novembre.

Diploma di Master

Per conseguire il diploma di Master i partecipanti debbono ottenere almeno 60 crediti, superando le prove di esame dei corsi indicati nei loro piani di studio (compreso l'eventuale stage) e discutendo l'elaborato scritto previsto al termine del corso di studio.

In caso di inadempienza al vincolo della frequenza, di scarso profitto o di comportamenti comunque censurabili in base a quanto previsto nel regolamento d'ateneo, il consiglio direttivo puo' decidere la sospensione e/o l'esclusione del partecipante dal Master. In tali casi le tasse versate non potranno essere restituite e verra' comunque interrotta l'erogazione di un'eventuale borsa di studio.

 

 
     

   © 2007 Centro di Ricerca de la Sapienza in Studi Europei ed Internazionali EuroSapienza. Tutti i diritti riservati.
   © Ottobre 2007 Webdesign and Internet marketing by Intmarc. About EuroSapienza website.
       site map